Uncategorized

GREEN GAME A SCUOLA DI RICICLO: E’ INIZIATO IL TOUR REGIONALE IN CAMPANIA !

E’ partito martedì da Teano il tour di GREEN GAME, il Progetto Didattico dei Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi CIAL, COMIECO, COREPLA, COREVE e RICREA, rivolto agli Istituti Superiori di Secondo Grado della Campania.

Un progetto fondato sul lavoro di squadra, sulla sana competizione e soprattutto sul divertimento. Infatti dopo una lezione “non frontale” con il relatore Alvin Crescini, i ragazzi si misurano, utilizzando tecnologie interattive, su corrette modalità di raccolta differenziata e sostenibilità ambientale. Un metodo innovativo per affrontare un tema molto serio e importante. Le classi che ottengono il punteggio più alto passano di diritto alla Finale Regionale prevista a dicembre. Importanti premi per la Scuola e per i ragazzi.

Il tour nella regione Campania che coinvolgerà oltre 50 istituti è iniziato da Teano dall’ISISS Ugo Foscolo. Ad attendere lo staff oltre 300 studenti. Due appuntamenti ricchi di entusiasmo, divertimento e soprattutto di cultura green.+

“E’ stata un’ottima esperienza perché gli informatori sono stati molto chiari e coinvolgenti, abituati a comunicare con i ragazzi” ha dichiarato soddisfatta la professoressa Cecilia Sainati.

Di concerto anche la professoressa Lina Canzano, la referente del progetto: “Un’esperienza importante per la sensibilizzazione dei ragazzi soprattutto in una regione come la nostra dove i rifiuti sono un vero problema, un’attività coinvolgente perché eseguita attraverso la formula della gamification, mlto apprezzata dagli studenti”.

Mercoledì Green Game approderà all’IIS Galileo Galilei di Sparanise (CE) per raggiungere, giovedì, l’Isituto IIS Corrado di Castel Volturno; venerdì sarà il turno degli studenti del Liceo A. Diaz di Caserta e la prima settimana si concluderà sabato con l’IIS Buonarroti di Caserta.

Green-Game è patrocinato dal Ministero Dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e da Regione Campania.

Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea sono Consorzi nazionali no profit, nati per volontà di legge esi occupano su tutto il territorio italiano di garantire l’avvio al riciclo degli imballaggi raccolti dai Comuni italiani tramite raccolta differenziata. In Italia, mediamente, ogni anno, si producono circa 11 milioni di tonnellate di rifiuti di imballaggio. Di questi, il sistema dei Consorzi nazionali ne recupera oltre il 78%, vale a dire: 3 imballaggi su 4.

Green Game è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e da Regione Campania.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.ite sul profilo Facebook “Greengameitalia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *