Partirà lunedì 2 marzo dall’Istituto Comprensivo “Pascoli” di Aprilia (LT) la 1^ edizione del Progetto Didattico METAL GAME, gioco quiz dedicato alle scuole medie (secondarie di primo grado) promosso da CIAL e RICREA,Consorzi Nazionaliche si occupano di garantire il recupero e l’avvio al riciclo degli imballaggi in alluminio ed acciaio post-consumo provenienti dalla raccolta differenziata organizzata dai Comuni italiani.

Acciaio e Alluminio appartengono alla famiglia dei metalli e conoscere nella vita quotidiana, le loro applicazioni e le qualità dei materiali, è essenziale per una raccolta differenziata consapevole e cosciente, finalizzata ad un riciclo “necessario” per la salvaguardia dell’ambiente.

Parliamo in modo innovativo e coinvolgente di lattine per bevande, barattoli e coperchi, scatolette e vaschette per gli alimenti, bombolette aerosol, latte per olio, scatole regalo, tubetti, foglio sottile, tappi e chiusure, imballaggi che utilizziamo quotidianamente e che abbiamo il dovere, da cittadini responsabili, di conferirli nella corretta raccolta differenziata mettendoli nel contenitore con la scritta “METALLI”.

METALGAMEnasce per avvicinare e sensibilizzare gli studenti delle Scuole Secondarie di I grado a tematiche ambientali e di sostenibilità, in particolar modo sulle proprietà ecosostenibili di acciaio e alluminio: metalli 100% riciclabili. Obiettivo del progetto è la formazione dei ragazzi in modo innovativo, attraverso l’utilizzo di tecnologie vicine alle generazioni native-digitali e soprattutto attraverso la “sana” competizione. Il motto di METALGAME è “imparare divertendosi”.

Il contest è diviso in due fasi: la prima nella quale si trasmettono valori e nozioni su come avviare correttamente a riciclo un imballaggio in alluminio o in acciaio, un interessante momento di scambio di idee tra gli studenti ed il moderatore. Nella seconda fase invece, si verificano le nozioni apprese attraverso l’attività di gamification, ingaggiando una sana competizione tra studenti.

Per la prima edizione CIAL e RICREA hanno individuato la regione Lazio come destinataria del progetto, coinvolgendo nel progetto i bacini territoriali serviti, per la gestione dei rifiuti, da alcune società che insieme ai Comuni e ai Consorzi Nazionali, lavorano da tempo per il raggiungimento degli obiettivi europei di riciclo. Il progetto METAL GAME sarà infatti attivo, nei prossimi mesi, nei Comuni serviti da: Ama Spa, Ambroselli Maria Assunta Srl, Astra Ecologica Srl, AVR Spa, Centro Riciclo Colleferro Srl, Del Prete Waste Recycling Srl, Elce Società Cooperativa, Ferone Srl, Loas Italia Srl, Progetto Ambiente Spa, Refecta Srl, Remaplast Srl, Remaservice Srl, Sabellico Srl, SAN.ECO Recuperi Srl, Società Ambiente Frosinone Spa, Vetreco Srl, Pellicano Srl, ASA Tivoli, Cisterna Ambiente Spa, Comune di Fontenuova, Comune di Priverno, Formia Rifiuti Zero Srl, I.BLU Srl, l’Igiene Urbana Srl.

Tantissime le scuole che stanno prenotando gli appuntamenti con METAL GAME. Le iscrizioni sono aperte e gratuite. Per maggiori informazioni contattare PEAKTIME srl peaktime.promo@gmail.comoppure la Responsabile del progetto Valentina Meli al 347 507 3266

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

( 'copyright peaktime.it' ); ?>